Buddhismo. Una introduzione

˹
Fazi Editore, 2005 - 318 ˹
Sorto oltre duemilacinquecento anni fa nel cuore dell'Asia e diffusosi successivamente in tutto il mondo, il buddhismo è spesso conosciuto solo nella forma di una delle sue tante scuole. Questa introduzione presenta invece al lettore un panorama completo dei suoi sviluppi, molteplici quanto le lingue e le popolazioni che ha incrociato nel corso dei millenni. La storia del buddhismo, che è continua testimonianza della sua capacità di adeguamento alle varie realtà sociali culturali, non dimentica tuttavia mai la sua radice indiana, e si riconosce dovunque nella parola del suo fondatore, il Buddha.
 

Դ繨ҡ - ¹Ԩó

辺Ԩó 觢ŷ

Ţǹ 1
3
Ţǹ 2
5
Ţǹ 3
9
Ţǹ 4
10
Ţǹ 5
15
Ţǹ 6
17
Ţǹ 7
19
Ţǹ 8
26
Ţǹ 22
156
Ţǹ 23
171
Ţǹ 24
177
Ţǹ 25
179
Ţǹ 26
185
Ţǹ 27
188
Ţǹ 28
198
Ţǹ 29
201

Ţǹ 9
29
Ţǹ 10
32
Ţǹ 11
34
Ţǹ 12
53
Ţǹ 13
59
Ţǹ 14
64
Ţǹ 15
89
Ţǹ 16
100
Ţǹ 17
105
Ţǹ 18
115
Ţǹ 19
132
Ţǹ 20
136
Ţǹ 21
150
Ţǹ 30
207
Ţǹ 31
215
Ţǹ 32
219
Ţǹ 33
224
Ţǹ 34
232
Ţǹ 35
239
Ţǹ 36
242
Ţǹ 37
247
Ţǹ 38
251
Ţǹ 39
257
Ţǹ 40
289
ԢԷ

շ辺

óҹء